/La posizione corretta durante una partita di padel

La posizione corretta durante una partita di padel

Giocare a padel può sembrare semplice e, se il nostro unico obiettivo è buttare la palla oltre la rete in effetti lo è. Se però il nostro obiettivo è giocare a padel e migliorare sempre più non possiamo sottovalutare quanto questo sport richiede in termini di tecnica e molta, molta tattica.

Eccoci oggi ad affrontare uno dei temi più scottanti del gioco del padel: la posizione.




O meglio ancora, la giusta posizione da tenere nelle diverse fasi di gioco. Secondo noi se ne parla troppo poco, soprattutto in relazione alla grande importanza che questo dettaglio tattico ha nel nostro gioco.
Forse ancora pochi giocatori sanno, infatti, che trovarsi nella posizione migliore è molto più importante che gestire in modo tecnicamente corretto il colpo.
Anche a livello amatoriale ci impegniamo a colpire la palla nel miglior modo possibile ma se sappiamo posizionarci tutto è molto più semplice per noi e più complicato per chi ci deve rispondere. Posizionandoci bene, inoltre, riusciamo a lasciare meno spazio agli avversari per la loro risposta successiva.

Vediamo ora qualche consiglio generale, da un livello basico a salire.

DA DOVE SERVIRE LA PROPRIA BATTUTA

Abbiamo già parlato della battuta in chiave tattica, prevalentemente rispetto a come batterla nel campo avversario.
In questo caso invece vogliamo soffermarci su come posizionarci nella metà campo. La scelta è sempre facoltativa e dipende da diversi fattori tra cui il livello di gioco, della scelta di giocare all’australiana o all’italiana e anche dei propri gusti.
Una regola generale però suggerisce di battere in prossimità della T centrale (in pratica all’incrocio tra la linea di fondo e la linea che segna la metà del campo).
Perché dovremmo battere da quella zona? Principalmente perché ci permette di avere un angolo maggiore, soprattutto quando vogliamo dirigere la palla verso il vetro di fondo. Non è una regola priva di difetti, infatti dovremo poi fare più strada per raggiungere la nostra posizione a rete ma se il servizio è buono, l’avversario non avrà troppe opzioni di replica.

STAI RICEVENDO LA BATTUTA?

Anche in questo caso la posizione è fondamentale. Va bene abbassarsi sulle ginocchia e preparare la pala ma inizia anche a fare caso alla tua posizione. Assicurati di essere ben dietro alla riga di fondo perché in questo modo hai più facilità nel gestire il tuo spostamento in relazione alla battuta che ti verrà fatta.
Se la battuta è corta, avanzerai senza problemi mentre se è lunga, ti troverai già posizionato e facilitato nella risposta.
Puoi anche farti furbo. Se ti accorgi che il tuo avversario tende spesso o sempre a battere mirando al tuo corpo o alla parete laterale, posizionati volutamente verso quel lato del campo per costringerlo (se sa farlo) a cambiare battuta nel tentativo di spiazzarti.
Ovvio, funziona se tu poi sei pronto e reattivo a rispondere una palla più centrale.

METTITI A RETE

Se hai preso qualche lezione sai che una caratteristica del padel è quella di giocare in coppia e in sincrono, almeno per quanto riguarda la posizione. Se il mio compagno è a rete, io sono a rete, se uno dei due va al fondo, l’altro segue a ruota.
Considera però che quando giochi sulla tua diagonale potrebbe essere più funzionale non essere parallelo al tuo compagno di squadra, piuttosto un poco più arretrato.
Questo perché è più facile dominare il gioco aereo quando ricevi dalla diagonale, senza sottovalutare che ti lasciano la possibilità di giocare più facile sull’angolo che resta una palla più difficile da gestire. Non importa se giochi sul diritto o sul rovescio, in diagonale prova a restare qualche passo arretrato con il tuo compagno ben posizionato a rete.

Forse potranno sembrarvi consigli semplici ma vi invitiamo a metterli in pratica con consapevolezza, fateci sapere come cambia il vostro gioco!!

Nel prossimo articolo vedremo come gestire gli spostamenti avanti e indietro, destra e sinistra!

Buon Padel a tutti

by Roberta Lozza

articoli correlati by Mr Padel Paddle:

Il gioco dell’elastico nel Padel