/10 Consigli per migliorare il servizio a padel

10 Consigli per migliorare il servizio a padel

Il servizio nel padel è uno dei colpi più importanti, poiché è il primo di ogni punto e può determinare l’evoluzione e l’esito di un punto durante il gioco.

È vero che nel padel il servizio non è decisivo come il tennis, cioè fare un punto diretto con il servizio in questo sport è molto più difficile, ma dobbiamo imparare alcuni trucchi che ci aiuteranno ad avere un vantaggio sul rivale per permetterci di prendere il comando nel gioco.




I 10 consigli per migliorare il servizio

1. Posizione:

La posizione del corpo al momento del servizio è vitale. Si raccomanda che i piedi siano allineati con la pala, la faccia della pala sia un pò aperta e la mano che tiene la palla sia estesa all’altezza delle spalle. Nel video alla fine di questo articolo puoi vedere qual è una posizione corretta di servizio.

2. Studia l’avversario:

Eseguire diversi tipi di servizio, variando la direzione, la profondità e l’impatto ci consente di analizzare quali sono quelli che il nostro rivale risponde peggio. È conveniente prestare molta attenzione a questo aspetto poiché può farci guadagnare molti punti diretti.

3. Tempo:

Non avere l’ansia di mettere la palla in gioco molto rapidamente, dobbiamo prenderci il nostro tempo perché ci permetterà di eseguire correttamente il servizio

4. Lancia la palla:

Il regolamento richiede che la palla rimbalzi a terra prima di colpirla. In questo senso, è molto importante far cadere la palla, non spingerla a rimbalzare, poiché il suo slancio potrebbe complicare la realizzazione di un impatto corretto.

5. Impatto:

Il regolamento ci dice che il giocatore deve colpire la palla in vita o sotto la vita e che al momento di colpire deve avere almeno un piede a contatto con il terreno.

6. Controllo:

E’ una delle variabili più importanti e si riferisce alla incisività o alla forza che imprimiamo al nostro servizio. Maggiore è l’energia che trasmettiamo, più difficile sarà per l’avversario rispondere bene ma anche maggiore sarà il controllo di cui avremo bisogno per lanciare la pallina nel punto che vogliamo.

7. Direzione:

Si consiglia di variare la direzione di servizio e alternarla tra incollata al vetro, al centro e vicino alla linea in modo che l’avversario non si abitua a ricevere comodamente.

8. Tagliare il servizio:

Usa l’effetto tagliato nel servizio complicherà la risposta dell’avversario soprattutto quando cerchi la parete laterale.

9. Profondità:

Allo stesso modo, dobbiamo alternare servizi corti e lunghi, attaccati alla linea per costringere il nostro avversario a eseguire una buona risposta.
Logicamente, lanciare un servizio più o meno lungo ci richiederà di colpire la palla in un modo o nell’altro.

10. Vai a rete:

Accompagna il servizio con il nostro corpo andando avanti. Questa tecnica ci permette di vincere la rete prima che l’avversario possa rispondere con il suo resto (risposta al servizio)

I consigli tattici di Seba Nerone:

“Variare il servizio sul vetro, al centro e sul corpo.
Dì al tuo partner dove andrai a tirare la pallina.
Enfatizzate l’effetto di taglio quando decidete di effettuare un servizio sul vetro
Al secondo servizio è preferibile cercare meno velocità e più profondità.
Varia la velocità, la profondità, la direzione e gli effetti”

Video analisi del servizio con Seba Nerone

Buon Padel a tutti

by Mr Padel Paddle

Fonte:Padelstar

articoli correlati:

Padel Amatoriale: Alla conquista della rete!