/Storico: Orsi accede direttamente in un Cuadro WPT

Storico: Orsi accede direttamente in un Cuadro WPT

Per la prima volta nella storia del World Padel Tour un’italiana accederà direttamente al Cuadro Final di una tappa del WPT!

Nel tabellone principale del Cordoba Open, quindicesima tappa del circuito World Padel Tour 2021 sarà presente la coppia Orsi-Carnicero




Carolina Orsi, campionessa italiana insieme a Giulia Sussarello e n°55 del ranking WPT (prima italiana attualmente in classifica) giocherà con la 22enne di Valladolid Esther Carnicero n°35 al mondo (quest’anno 8 volte agli ottavi di finale di un torneo WPT) con cui dovrebbe disputare le ultime tappe del WPT 2021.
Giocare con la spagnola ha permesso alla Orsi di essere la prima italiana nella storia ad essere qualificata direttamente in un Cuadro Final per migliore classifica (senza accedere tramite Wild Card).
La decisione di inizio anno di Carolina di trasferirsi a Madrid ha già dato i suoi frutti in quanto la romana sta scalando la classifica mondiale avendo l’opportunità di giocare insieme a compagne con una posizione di classifica migliore e di allenarsi con i migliori allenatori e giocatrici al mondo che vivono in Spagna.

Abbiamo contattato Carolina per saperne di più…
Come è maturata questa scelta di giocare con la spagnola?
“La scelta di giocare con Esther è dovuta al fatto che mi ha contattato recentemente dopo gli ultimi tornei del WPT e mi ha chiesto se mi andava di giocare insieme a Cordoba e di finire la stagione e io ho ovviamente accettato perché è un bel salto e con i punti partiremo dal Cuadro al Cordoba Open. Per me è una bella soddisfazione poiché vuol dire che il duro lavoro svolto quest’anno sta pagando.
Il ranking guadagnato quest’anno ha fatto si che una giocatrice intorno al trentesimo posto mi potesse chiamare”.

Che tipo di giocatrice è la Carnicero?
“Come giocatrice la conoscevo già in quanto avevo già disputato qualche partita contro Esther sia in Italia che in Spagna, è una giocatrice aggressiva, che tiene nel suo repertorio tutti i migliori colpi del padel , può smashare bene , ha una ottima volee e ovviamente difende bene perché, pur essendo molto giovane, è nata con la racchetta da padel in mano e ha già molta esperienza essendo sempre stata in Cuadro in questi ultimi anni”.

Cosa ti aspetti da questa scelta?
“Sono molto fiduciosa del gioco che possiamo fare e ci siamo dette di finire la stagione insieme nella speranza, se tutto va bene, di poter andare avanti anche per il prossimo anno”.

Abbiamo chiesto una breve dichiarazione anche ad Alessandro Di Bella, DS del Padel Canottieri Aniene, in merito alla giocatrice del suo team:
Sono felice per  la nostra giocatrice. Carolina sarà la prima atleta italiana a giocare direttamente nel tabellone principale per meriti acquisiti. Un orgoglio per noi e per il circolo con cui è cresciuta fin dal primo giorno. Un punto d’arrivo per un nuovo inizio con grandi obiettivi”.

Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle

articoli correlati:

Ranking WPT: Italia femminile sempre più in alto