/Slam by Mini Bari: Le finali

Slam by Mini Bari: Le finali

A partire dalle ore 10 e 30 con la finale femminile sui campi della K Sport Academy di Triggiano si concluderà la quinta tappa dello Slam by Mini Fit.
Sarà possibile vedere le partite in diretta sulla piattaforma SuperTenniX.

Tabellone maschile

Il tabellone maschile ha seguito alla lettera le gerarchie attribuite dalle teste di serie. Marco Cassetta e Mauro Augustin Salandro, favoriti numero 1, hanno fatto percorso netto fino alla finale battendo 61 62 nei quarti Gianluca Angilella e Juan Manuel Vazquez e ripetendeosi in semifinale con un secco 62 63 ai danni di Nicolas Brusa e Joel Nazareno Ventura, protagonisti nei quarti della sorprendente vittoria su Federico Beltrami e Simone Licciardi, quarta forza del torneo. Pronostico rispettato anche nella parte bassa del draw con i campioni italiani in carica e numeri 2 del seeding Marcelo Capitani e Simone Cremona  (vincitori della prova abruzzese di questo circuito), che hanno primo regolato con un doppio 61 Giuseppe Attolino e Nicolas Vito Cacucciolo e poi nella semifinale tra coppie azzurre hanno battuto 76 62  Lorenzo Di Giovanni e Riccardo Sinicropi, testa di serie numero 3, giunti vicino al successo a Parma, che nei quarti avevano regolato 76 63 Joaquin Bolognese e Martin Emiliano Borart.




Tabellone femminile

Nel “Cuadro” femminile saranno Chiara Pappacena e Giorgia Marchetti, numero 4 del seeding, a contendere il titolo Roberta Vinci e Giulia Sussarello, terza testa di serie. Nella parte alta Pappacena-Marchetti, dopo aver scaldato i motori nei quarti, 60 63 a Martina Pugliesi e Anna Signorini, hanno dominato 61 63 anche la semifinale contro la coppia numero 1 del tabellone composta da Sara D’Ambrogio e Claudia Noemi Cascella, che nei quarti non aveva avuto problemi (63 63) contro Giulia Nenzioni e Valentina Imperio. Non molto diverso il percorso affrontato da Vinci-Sussarello per arrivare alla terza finale di fila dopo i trionfi nella tappa di Parma e nel FIP Rise di Torino: nei quarti 62 62 ad Erika Zanchetta e Martina Parmigiani, numero 6 del tabellone, e 62 62 in semifinale alla seconda coppia favorita, le azzurre Valentina Tommasi ed Emily Stellato, (vittoria nei quarti 60 61 contro Lara Meccico e Alessia Zinga).

fonte: sito Federtennis