/BSG lancia Padel Media Communication e arrivano i Campioni

BSG lancia Padel Media Communication e arrivano i Campioni

Si conclude la I edizione della BSG Padel Cup con Totti, De Rossi, Corradi, Fiore, Candela e i professionisti del Padel

È stata grande festa quella dei 30 anni di BSG srl, agenzia di comunicazione e marketing, che ha lanciato Padel Media Communication prima agenzia di comunicazione e concessionaria interamente dedicata al Padel, lo sport che sta spopolando in tutta Italia e che, Roberta Ceccarelli, CEO di BSG, insieme ad Antonella Lanfranco, manager e consulente di marketing, vogliono trasformare in un nuovo mezzo di comunicazione per i brand.
Dopo la tavola rotonda alla Camera di Commercio di Roma – sala Tempio di Adriano, in cui si è discusso del fenomeno Padel, si è svolta la I edizione della BSG Padel Cup, una tre giorni di Padel sui campi del Villa Pamphili Padel Club di Roma: sabato si è fronteggiato il management della Banca di Credito Cooperativo di Roma che ha visto trionfare Silvano Cicetti e Giuseppe Iacovino mentre domenica sono scesi in campo i manager del marketing e delle concessionarie di pubblicità e ad avere la meglio sono stati Sandro Scagnoli (ICAfoods – Crik Crok) con Fausto Failli (Padel Fleming).





La giornata di oggi ha visto protagonisti – sempre nel prestigioso Club romano – gli ex calciatori e i giocatori professionisti del Padel italiano: Francesco Totti, Daniele De Rossi, Vincent Candela, Luigi di Biagio, Giuliano Gianichedda, Stefano Fiore, Gimmy Maini e Bernardo Corradi si sono sfidati a colpi di bandejas con i migliori giocatori del Padel italiano. Tra questi, Alessandro Tinti, Campione italiano 2019, Simone Iacovino, tra i giovani talenti italiani (entrambi nel team della Padel Media Communication), Emanuele Fanti, Michele Bruno, Stefano Pupillo, Saverio Palmieri, Luca Gallo e Patrizio Panicucci.

La finale – combattuta fino all’ultimo smash – è stata una sorta di derby romano dal sapore antico tra Vincent Candela in coppia con Emanuele Fanti contro Stefano Fiore e Simone Iacovino: vincono per 6/4 l’ex centrocampista francese con inseparabile felpa con lupetto ricamato e spirito competitivo anche sul campo da Padel ed Emanuele Fanti, tra i 10 migliori giocatori italiani.


Tra una sfida e l’altra, Francesco Totti plaude al successo della squadra femminile di Padel che rientra dai Mondiali in Qatar con una meritata medaglia di bronzo: “Donne alla ribalta, bello e significante sapere di essere allo stesso livello”. Gli fanno eco Daniele De Rossi che definisce le Padeliste italiane “prime tra gli umani” dopo le professioniste – ancora irraggiungibili – spagnole e argentine e Bernardo Corradi che ricorda l’importanza dello sviluppo dello sport al femminile
che “sta prendendo piede come giusto che sia”.

Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle

articoli correlati:

Media Padel: BSG scommette sul Padel